Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/ioamolibrino.it/public_html/wp-content/plugins/luvthemes-core/includes/framework/inc/class.redux_filesystem.php on line 29
Diventa Sponsor – Io Amo Librino | Fondazione Antonio Presti

La Fondazione Antonio Presti – Fiumara d’Arte continua, passo dopo passo, a realizzare il progetto del Museo del TerzOcchio. Il reperimento di fondi privati è importantissimo per mantenere la continuità degli interventi artistici e l’indipendenza del progetto dalle mutevoli logiche politiche e amministrative.
Diventare sponsor dei progetti della Fondazione significa rientrare in ogni aspetto di promozione del progetto sociale: dalla pubblicazione fotografica in edizione limitata alla realizzazione di un documentario, dalle conferenze stampa agli eventi speciali. Agli sponsor del progetto “Librino è Bello”, attraverso la campagna di promozione e comunicazione, sarà  sempre data visibilità quali partner di un’azione umanitaria, riconosciuta in tutto il mondo, che promuove il cambiamento sociale e culturale attraverso l’Arte e la celebrazione della Bellezza.

Gli sponsor, oltre all’aspetto sociale dell’essere coinvolti nel progetto, saranno presenti nelle campagne promozionali tradizionali e non- tradizionali (media, totem pubblicitari, installazioni, gadget, ufficio stampa internazionale, bandiere pubblicitarie sull’asse dei servizi della tangenziale di Catania).

PIANO E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

La copertura mediatica nazionale e internazionale dei progetti su Librino è già ampiamente comprovata dall’attenzione e la promozione positive che la Fondazione è riuscita a suscitare verso il quartiere in questi 20 anni di presenza costante sul territorio.
Le strategie di comunicazione e marketing potranno anche essere “tarate” sulla base delle esigenze di partner e sponsor.

Il piano di comunicazione del Progetto TerzOcchio punta a garantire la diffusione del progetto “Librino è Bello” sulla stampa nazionale e internazionale specializzata in arte, lyfestyle, cultura e progetti sociali. Questo include sia le testate per gli addetti ai lavori che quelle generaliste, così come testate online e canali social media.

“Librino è Bello”, infatti, non è solo una causa sociale ma anche come un brand che ha legami naturali con il mondo della fotografia, del video, dei film, della musica e di ogni strumento di espressione artistica che possa contribuire a creare il cambiamento e il rinnovamento.

La Fondazione annuncerà l’inserimento di ogni sponsor attraverso lanci, conferenze stampa ed eventi dedicati. Il museo “Meridiani di luce Terz’occhio” con le sue opera consentirà a sponsor e partner una visibilità biennale attraverso la promozione del progetto stesso, la sua realizzazione con la posa in opera delle installazioni e la diffusione internazionale delle attività svolte.
Gli sponsor avranno come punto di riferimento un media planning con calendario di eventi e conferenze stampa. E i partecipanti agli eventi di comunicazione riceveranno un media kit completo che sarà disponibile anche online per chi non potrà presenziare gli eventi.  I kit e i comunicati stampa saranno inviati ai rappresententi della stampa nazionale e internazionale e agli addetti ai lavori. Il Media kit includerà anche  un DVD con il work in progress del progetto “Librino è Bello” con scene delle varie fasi di realizzazione, dall’inizio alla fine.